eyevis-ise2015

netpix 4800-IPD-32

IP Decoder Board per la nostra serie netPIX

NPX4x00-IPD32(-HQ)

Appliance ad alte prestazione di decodifica IP per controller della serie netPIX

La nuova soluzione eyevis per la decodifica del segnale video di streaming da IP rappresenta il futuro del decodifica di streaming da IP di videocamere, encoder e DVR su network di IP video. Questa appliance possiede funzionalità completamente digitali per la decodifica di segnali IP da encoder generici e videocamere di sorveglianza e la possibilità di visualizzare i segnali streaming provenienti da diversi apparati su un videowall per mezzo del collegamento con un controller della serie netPIX.

Il nuovo IPD32-HQ può decodificare simultaneamente un numero maggiore di canali in alta risoluzione rispetto all’IPD32, il massimo numero di canali decodificabili è sempre 32 in formato ma D1 ma sono anche possibili la decodifica di 18 flussi HD, 8 flussi Full HD oppure 4 flussi 4K.

L’utilizzo della soluzione IPD32 permette all’architettura eyevis di visualizzare per mezzo di un solo controller grafico delle serie netPIX fino a 512 segnali streaming D1 provenienti da diversi encoder e telecamere, un numero di canali che non possono essere raggiunti con soluzioni di decodifica basate su software.

Inoltre in unione all’architettura scalabile MetaWall disponibile a partire da eyeCON v5 è possibile superare anche il limite dei 512 segnali su un unico videowall per avere un sistema con potenzialità di espansione illimitate.

Attraverso l’architettura aperta e modulare della serie di controller netPIX, la soluzione IPD può essere utilizzata ovunque. È possibile mescolare diverse schede di input , ad esempio schede di input per video analogico o RGB/DVI insieme con l’IPD. Il risultato è un controller molto potente con vari tipi di input, senza la necessità di utilizzare un secondo sistema. L’IPD può essere utilizzato con più chassis di espansione per decodificare più di un centinaio di stream in un unico controller. Grazie a questa caratteristica i futuri aggiornamenti diventano molto semplici e non necessitano il cambiamento dell’hardware.

Caratteristiche & Opzioni

Integrazione

Il setup e la configurazione di ogni IPD32 e dei relativi canali di decodifica può essere fatta direttamente sul software eyeCON v5. Tutte le impostazioni possono essere fatte centralmente attraverso l’interfaccia grafica del software senza bisogno di editare manualmente file di configurazione. Le configurazioni possono essere fatte anche senza interrompere la normale operatività del sistema.
  • Supporto di migliaia di telecamere grazie al supporto ONVIF Profile-S
  • Switch virtuale dinamico di ogni streaming ad uno o più canali di decodifica.
  • Rapido switch tra gli streaming, anche se generati con codec differenti
  • Utilizzo dinamico dei decoder disponibili o modalità statica
  • Supervisione di tutte le telecamere/encoder in una lista personalizzabile
  • Possibilità di inserimento di informazioni aggiuntive per ogni telecamera
  • Applicazione di etichette personalizzate ad ogni sorgente decodificata e supporto OSD
  • API per una semplice integrazione all’interno di qualsiasi software di video management

Connessione di rete

L’appliance IPD32 utilizza due interfacce 10/100/1000Mbit Base-T Ethernet che possono essere in network completamente indipendenti o per esigenze di ridondanza.

Principali benefici

E’ una soluzione universale di decodifica simultanea per formati codec multipli e per sistemi di differenti produttori di telecamere e encoder.
  • Riduzione di costi per diversi decodificatori proprietari e per la loro manutenzione
  • Due processori di decodifica indipendenti per ogni IPD32
  • Massima flessibilità e scalabilità per integrazione di nuovi codec e nuovi formati
  • Supporto H.264 con 25/30 frames/s (dipende dal tipo di codec decodificato) simultaneamente su tutti i canali di decodifica
  • Decodifica di risoluzioni multiple a partire dalla CIF, D1, MegaPixel, HD, Full HD fino alla 4K
  • Possibile integrazione di codec e sistemi proprietari

Protocolli di rete supportati

  • IP
  • UDP
  • RTP (Real-Time Transport Protocol over Ethernet)
  • RTSP (Real-Time Streaming Protocol)
  • Multicast e Unicast

Specifiche tecniche

IPD32-HQ
Specifiche di rete
Porte di rete: 2× Ethernet RJ-45 1000 Base-T Ports Auto-sensing, Half/Full Duplex
Protocolli di rete: TCP, UDP, IP, RTP, RTSP. Multicast e Unicast
Indirizzi IP: Possibilità di definire due indirizzamenti IP indipendenti per mezzo del doppio pannello frontale
Decodifica Universale
Frame Rates per canale: PAL (25 fps) oppure NTSC (30 fps)
Risoluzioni: 720×540 (D1), 1280×720 (HD/sFHD), 1920×1080 (FullHD), 3840×2160 (4K)
Canali si decodifica massimi per IPD32: 32× D1 o 18× HD/sFHD o 8× Full HD o 2x 4K
Formati Codec simultanei: Un codec indipendente per ogni canale di decodifica
Formati Codec: MPEG2 ISO/IEC-13818 Profili: ES, PS e TS MPEG4 Part2 ISO/IEC-14496-2 Profili: ASP, SP MPEG4 (H.264) ISO/IEC
Scalabilità Hardware
Numero di appliance per ogni netPIX: Fino a 16 unità possono essere integrate attraverso uno speciale bus ad alta velocità sui controller sella seria netPIX
Meccanica
Dimensioni: (W×H×D) 48.4 × 8.9 × 50.0 cm (incl. maniglie rack)
Peso: 10.5 kg
Costruttori di encoder/telecamere supportati* ƒƒAlstom Visor, ƒƒAvigilon Control Center (HDSM), AXIS MPEG4 /H264, BOSCH MPEG4 /H264, Comerson, Funkwerk, GE, Genetec Omnicast, Haivision, Indigovision, Lanaccess MPEG4, Macnetix, Mobotix MXPEG, NetVu, ƒƒPanasonic MPEG4 /H264, Pelco MPEG /H264, Seetec Software, ƒSiemens CX MPEG4, SIQURA /Optelecom MPEG4 /H264, SONY MPEG4, Sprinx Technologies MPEG4 /H264, Synectics, ƒƒTeracue MPEG2, Vivotek MPEG4
*La lista è in continuo aggiornamento.

 

Immagini & Video